Nuvola Informatica: la nuova frontiera della comunicazione

Nuvola Informatica: la nuova frontiera della comunicazionePer anni, gli esperti hanno parlato di uso integrato delle nuove tecnologie, emerse negli ultimi tempi. Il primo a dare eco a questo termine è stato il direttore generale di Google, Eric Schmidt, nella seconda metà del 2006. Nuvola informatica è un modello ibrido di sfruttamento delle risorse fornito dalle reti di computer, principalmente da internet, che supera il vecchio schema cliente/server, che l’ha fatta da padrone fino ad oggi. La premessa fondamentale è quella di comprendere che in questa nuova struttura, i servizi dei dati (i servizi hardware) e le capacità (i servizi software) dovrebbero risiedere principalmente nel server web (le “nuvole“) piuttosto che esseri diffusi nei computer individuali collegati in rete. La scena è quella in cui un utente, essendo in possesso di un apparecchio (sia esso un PC, un PDA, uno smartphone…), un browser adeguato e una connessione internet, può accedere alla “nuvola” che offre i servizi e/o i dati di cui ha bisogno. Spesso tali servizi sono “composti” nel modo in cui desidera l’utente, in base al contesto, così che questo(l’utente) è libero di creare uno strumento “fatto su misura”, composto da un mosaico di elementi dati dall’insieme dei ‘servizi web’ individuali.

Dal punto di vista dell’ingegneria, un grandissimo aiuto è stato l’avvento del XML (eXtended Markup Language) e del protocollo (quasi) standard sullo scambio di informazioni tra le varie applicazioni software: è stato dunque possibile creare dei sevrizi web utilizzabili via Internet da vari sistemi. L’XML può essere definito come la “Rosetta Stone” dei servizi web, permette ai computer che parlano lingue diverse e lavorano in modi diversi, di scambiarsi informazioni e capirsi a vicenda: è un metalinguaggio descrittivo.

Nuvola Informatica: la nuova frontiera della comunicazioneNuvola Informatica significa semplicemente gestire applicazioni e attività on line, piuttosto che all’interno delle quattro mura.

I vantaggi sono molti:

  • Semplificare la gestione computerizzata dei dati: un esperto in “hosting service provider” gestisce la struttura IT. Questo semplifica enormemente le procedure di gestione dei dati.
  • Ridurre i costi: l’adesione di un software “alla nuvola” può notevolmente ridurre l’investimento di una compagnia in altre tecnologie. Per esempio, è possibile usufruire dei servizi IT, solitamente riservati alle grandi compagnie, per ridurre significativamente i costi. Esistono, infatti, delle versioni già “nuvola” (o hosted) di programmi famosi, come CRM per gestire le relazioni con i clienti, Exchange email, il portale SharePoint per fini lavorativi e così vai.
  • Ridurre i costi di supporto: avrete sempre l’ultima versione dei programmi, senza bisogno del supporto IT per l’aggiornamento;
  • Ridurre i rischi: la sicurezza dei dati è gestita completamente dall’hosting provider;
  • Accedere ai servizi in qualunque momento e da qualunque luogo: un’altra nuova caratteristica è l’abilità di “spostare” i dati dal vostro PC/apparecchio a una “nuvola”, ottenendo come risultato il fatto di trovare tutto quello di cui si ha bisogno indipendentemente dal luogo del mondo in cui ci si trovi. Ovunque vada l’utente per accedere ad Internet e trovare dati, software e relativi servizi, sarà come se si trovasse a casa o a lavoro: un vero trasferimento di risorse.

Al momento la “nuvola informatica” offre i servizi per la gestione di archivi foto e video, email, appuntamenti da calendario, testi, documenti, compresi gli spreadsheets, oltre, ovviamente, a tutto quello che si trova gia sul web (blog, comunità virtuali, mappe e/o strade, e così via).

Nuvola Informatica: la nuova frontiera della comunicazionePerchè proprio ora parliamo di “nuvola informatica“? Perchè le tecnologie e i network sono ormai “stagionati“, e così è il mercato. Gli agenti immobiliari ripongono sempre più fiducia in tali tecnologie e ne sfruttano i potenziali ed enormi vantaggi. Aderendo “alla nuvola”, le grandi reti internazionali del settore immobiliaro sono in grado di offrire ai loro membri tutti i servizi e i benefici delle nuove ed innovative tecnologie.


This entry was posted in Eren News and tagged , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.